UNIONE GIURISTI CATTOLICI di MILANO

20122 MILANO VIA S. ANTONIO N. 5 (PALAZZO SCHUSTER)


Menu sito:
Salta il menu


Pubblicazioni dell'Unione

Vai al sotto menu

Le nostre pubblicazioni

Prof. Fabio Macioce


Iustitia è senza dubbio la principale e risalente tra le pubblicazioni curate dall'Unione Giuristi Cattolici Italiani. Essa è nata con l'Unione stessa, ed ha percorso un lungo cammino di oltre un mezzo secolo, facendosi costantemente espressione del pensiero e delle sfide dell'UGCI. Nel suo percorso, Iustitia ha ravvivato la cultura e l'esperienza giuridica, tenendo ferma l'esigenza di mantenere il diritto positivo coerente con l'etica e dunque con la giustizia. In questa prospettiva, Iustitia ha di volta in volta trattato, maniera libera ed approfondita, temi e problemi di frontiera nell'evolversi della cultura giuridica così come della società italiana.
Si pensi ai temi dell'avanguardia per gli anni Cinquanta, delle società intermedie o della revisione dei Patti Lateranensi, si pensi ancora ai temi della libertà di stampa, negli anni Sessanta, ancora di là da venire era il problema della concentrazione delle testate e del pluralismo dell'informazione; ovvero ai temi dell'ecologia o della droga agli inizi degli anni Sessanta, prima cioè che divenissero luogo comune anche nella produzione giuridica; si pensi, infine, a temi quali quello delle manipolazioni genetiche e dei problemi giuridici della biomedicina negli anni ottanta e novanta.
Oggi la rivista vive una fase di profondo rinnovamento, sia redazionale che editoriale; riorganizzata e con un rinnovato piano editoriale, vuole riaffermarsi sul mercato dell'editoria scientifica e rendersi punto di riferimento imprescindibile per le nuove generazioni di giuristi, continuando comunque ad essere se stessa, e dunque non solo punto di riferimento del pensiero cattolico nelle discipline giuridiche, ma anche punto d'incontro col pensiero laico sul terreno dei problemi fondamentali relativi alla difesa ed alla promozione delle libertà politiche e civili.

L'Unione centrale, oltre alla rivista Iustitia, cura per l'editore Giuffrè la collana "Quaderni di Iustitia"; in tale collana, oltre a monografie di illustri giuristi italiani, sono stati pubblicati gli atti dei convegni nazionali dell'Unione organizzati dalla fine degli anni sessanta fino al 1993. Per limitarci solamente ai più recenti, si ricordino i volumi: Diritto naturale e diritti dell'uomo all'alba del XXI secolo, il quale raccoglie gli atti di un colloquio internazionale (tra gli autori S. Cotta, J.M. Trigeaud, H. Schamberck); Diritto naturale. Verso nuove prospettive (1990); Problemi giuridici della biomedicina (1989); Manipolazioni genetiche e diritto (1986); Il problema del potere (1986); I nuovi accordi tra Stato e Chiesa (1986); Buon andamento della pubblica amministrazione e responsabilità degli amministratori (1985); di F. Benvenuti, F. Cuocilo, M. Scudiero, La Costituzione fra attuazione e revisione (1983); di G. Cassandro, P. Mengozzi, S. Cotta, F. Stella, Violenza e diritto (1982).

Di recente, l'Unione Giuristi Cattolici ha inoltre attivato, per i tipi della San Paolo, la collana "Le Ragioni del Diritto"; essa ospita volumi creati da giuristi soci dell'Unione e con essa collegati, destinati a un pubblico vasto e non necessariamente di specialisti, comunque interessati alle questioni che animano il mondo del diritto. Tali volumi cercano perciò di coniugare l'approfondimento scientifico e la divulgazione, affrontando problemi generali ed allo stesso tempo di grande attualità. In questa prospettiva la collana è stata inaugurata nel 2003 dal volume di G. Dalla Torre, Europa, Quale laicità?, ed è proseguita con la pubblicazioni dei volumi: S. Cotta, Il diritto come sistema di valori; P. Stanzione, La tutela dei soggetti "deboli"; F. D'Agostino, Diritto e Giustizia. Per una introduzione allo studio del diritto; C. Casini, Procreazione assistita. Introduzione alla nuova legge. Sono in preparazione inoltre, un volume dal titolo I cattolici e la Costituzione di G. Garancini, nonché un volume sull'immigrazione e i problemi di una società multietnica.
A cura dell'Unione centrale è stato anche pubblicato il volume Diritto e Giustizia nel Magistero Pontificio. Da Pio XII a Giovanni Paolo II, Studium, Roma, 1998, che raccoglie i discorsi rivolti dai Pontefici ai Giuristi Cattolici.

Tra le pubblicazioni curate dall'Unione centrale, oltre quelle segnalate, merita senza dubbio un richiamo il Bollettino L'Unione informa, strumento di comunicazione e informazione interna insostituibile per la vita dell'U.G.C.I. Il Bollettino è difatti mezzo privilegiato per la comunicazione tra le varie realtà dell'Unione, e strumento per la condivisione e la promozione delle attività promosse tanto dall'Unione centrale, quanto dalle Unioni locali.
E' il luogo per uno stimolante scambio di informazioni, di aggiornamenti e riflessioni; è, insomma, il luogo privilegiato entro il quale si condividono le esperienze e le notizie, ed in cui ciascuna delle molte realtà dell'Unione può far sentire la sua voce.

Oltre alle pubblicazioni curate dall'Unione centrale, le Unioni locali hanno sempre promosso - se pur con differente costanza - la pubblicazione di volumi monografici, il più delle volte a seguito di incontri e convegni da esse organizzati; tali incontri, sempre caratterizzati dall'attenzione peri temi dell'attualità giuridica, nonché per le questioni di più ampio respiro culturale e morale, hanno visto la partecipazione dei più insigni giuristi della nostra tradizione accademica e di specialisti illustri del mondo delle professioni e dell'impresa, nonché di autorevoli figure istituzionali.
Tra queste, e solo per limitare l'elenco alle pubblicazioni degli ultimi anni, vanno ricordate - tra quelle orientata ad una riflessione dei problemi dell'attualità giuridica e istituzionale - il volume curato da F. D'Agostino e P.A. Amodio, La libertà di religione e di culto. Contenuto e limiti, Torino 2003, e quello che raccoglie gli atti di un convegno organizzato dall'Unione Pordenone in memoria di O. Scandurra: AA.VV., La tutela dei diritti dei figli nella separazione e nel divorzio, Pordenone 2003; il volume curato da P. Stanzione, Remissione del debito ai Paesi in via di sviluppo, Salerno 2001, e quello a cura di M. Basso, Dottrina sociale della Chiesa. Enciclica "Centesimus annus" e legge italiana, Bari 1994; sul problema delle unioni di fatto e del loro eventuale riconoscimento giuridico, va ricordato il volume: A.M. Punzi Nicolò - G. Gatti - F. Majorca - E. Petrozzi, Le unioni di fatto, Perugina 1993; sulla questione dell'obiezione di coscienza e sul suo inquadramento istituzionale va menzionato il volume a cura di B. Perrone, Realtà e prospettive dell'obiezione di coscienza. I conflitti degli ordinamenti, Milano 1992; sempre a cura dell'Unione di Milano, si ricordi anche il testo AA.VV., Deontologia delle professioni forensi, Bari 1989, il quale raccoglie gli atti di un incontro che, tra gli altri, ha visto la partecipazione di giuristi come Spinelli, Cotta e Fiandaca; infine, sulle questioni sollevate dall'entrata in vigore del nuovo codice del diritto canonico, AA.VV., I rapporti tra Stato e Chiesa in base all'accordo del 18 febbraio 1984, Palermo 1985, curato dall'Unione di Parremo.
Tra le pubblicazioni su temi di morale e filosofia del diritto, vanno invece ricordati, tra gli ultimi, il testo curato da P. Stanzione sul pensiero di Antonio Rosmini: P. Stanzione, Antonio Rosmini. Teologo giurista filosofo educatore, Salerno 2002; il volume curato dall'Unione di Lamezia Terme AA.VV., Giubileo: giustizia e perdono, Lamezia Terme 2000; sul rapporto tra diritto e tempo va ricordato il testo a cura di B. Perrone, L'uso del tempo. Il lavoro / il diritto / il tempo libero, Roma 1999, il quale nasce da una iniziativa sul tema promosso dalle Unioni Lombarde, da incontri promossi dall'Unione di Palermo nascono, invece, i volumi AA.VV., La responsabilità oggi (politica, giuridica e morale), Palermo 1993, nonché AA.VV., Carattere interpersonale del diritto. Solitudine e speranza, Palermo 1989.



Menu di sezione:



©2005/2012 - Autore e curatore: Anselmina Cerella | info@giuristicattolicimilano.it

Torna ai contenuti | Torna al menu